Quello che non ti aspetti…

E’ quello che non ti aspetti che succede ogni tanto. Un pomeriggio freddo, con tanta neve e tu in casa a preparare il pranzo quando suona il campanello e ti arriva un pacco. Grande, 10 kg. Tu leggi la provenienza ed e senti subito il cuore che va a 3000. Vuoi aprirlo subito, non vuoi stare li a pensarci troppo ma attendi, posizioni la telecamera e apri il pacco di fronte….. a voi.

Ortogo è un mercato online dove si possono trovare moltissimi prodotti del Sud, di stagione, biologici e soprattutto buoni e genuini. Un’idea nata da 4 ragazzi calabresi e la cooperazione di due aziende agricole che forniscono i prodotti. Ortogo “vuole essere un ponte che supera le barriere geografiche e unisce i territori, permettendo a chiunque di scoprire, attraverso il cibo, i meravigliosi luoghi del Sud Italia dove ancora i piccoli produttori lavorano la terra come facevano i loro nonni” così come si legge nel comunicato stampa.

Per la prima volta approda nel mio canale una collaborazione che è nata in modo davvero semplice e veloce. D’altronde le idee che io e Ortogo abbiamo sono le stesse: ritrovare i sapori di un tempo, dando valore al territorio e non dimenticarsi mai che il cibo rappresenta ciò che siamo. Non dovremmo mai accontentarci di scegliere prodotti solo perchè sono economici e ci fanno risparmiare. Il sapore dei prodotti di un tempo si sta quasi definitivamente perdendo perchè vogliamo le melanzane anche nel mese di febbraio e pretendiamo che le arance che compriamo ad agosto siano ottime. E come dice mia madre “si risparmia su tutto, ma non si risparmia mai sul cibo”.

Compra bene, compra per Te e compra su Ortogo.net per ricevere a casa una cesta piena di prodotti genuini. Inserendo inoltre il codice TORTEDINUVOLE2017 si ottiene uno sconto del 10%

Ortogo spedice su tutto il territorio nazionale italiano e le ceste arrivano solo dopo pochi giorni. E quando le aprirete sarà gioia! Promesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *